confettata e coronavirus

Amata da tutti per celebrare ogni evento, in particolare il matrimonio, la confettata è una dolce tradizione. Per via del coronavirus e relative limitazioni, l’idea della confettata è stata non abbandonata ma quantomeno accantonata per un po’. Ma siete proprio sicuri di volervi rinunciare in partenza? Vi suggeriamo come organizzarne una ai tempi del coronavirus in totale sicurezza.

Il corona virus ha cambiato inevitabilmente le nostre abitudini, le nostre vite e anche se a rilento c’è tutta la voglia di riappropriarsi della propria quotidianità. Il settore wedding è stato, insieme ad altri, il più penalizzato quasi dimenticato. Ma il tempo scorre veloce e, al momento, sembra che uno spiraglio di luce sia epifania di una vera e propria apertura. Se anche tu stai organizzando il matrimonio, o qualsiasi altro evento, e non vuoi rinunciare alla confettata, ti suggeriamo alcune idee per organizzare una sweet table in sicurezza.

Confettata e coronavirus: Piccoli sacchetti

In quest’ultimo anno e mezzo abbiamo sentito spesso la parola “assembramento”. Dunque, vietato ogni assembramento al tavolo della confettata. Una soluzione alternativa è quella di realizzare i tradizionali “fazzoletti” o sacchetti già confezionati con un mix di confetti scelti da te. In questo modo, il tavolo dedicato alla confettata sarà una sorta di tavolo “da bomboniera” con tanti cesti in cui inserire i sacchetti. In questo modo gli ospiti potranno a turno prendere un sacchettino prima di andare via oppure gustarli in loco.

Confettata e coronavirus: Confetti come escort cards

Per qualcosa di davvero originale puoi organizzare la confettata sulla falsa scia delle escort cards usate per il seating plan del banchetto in modo da far avere a ciascun ospite il suo sacchetto pieno zeppo di praline. In realtà cambia davvero poco rispetto all’idea precedente se non che qui si avrà la coccola della personalizzazione che ogni invitato appezzerà come un gesto speciale.

Confetti monoporzione

L’ultima idea davvero innovativa che ha messo d’accordo i più, compresi noi di Oliviero, è quella dei confetti confezionati singolarmente. La monodose infatti è sicuramente una soluzione più sicura ed igienica senza tuttavia rinunciare alla bellezza, alla ricercatezza dei gusti e agli abbinamenti. Se l’idea ti alletta contattaci per una consulenza gratuita e scopri tutti i gusti dei nostri confetti nella sezione dedicata.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.